Pubblicato su Il Project Manager Franco Angeli

Solo quelli che sono abbastanza folli

da pensare di cambiare il mondo lo cambiano veramente”.

Citazione dal film “Jobs” del 2013

L’innovazione è un cambiamento che pochi percepiscono inizialmente e che ad un certo punto diventa evidente a tutti con una crescita verticale, percepibile come improvvisa, non appena si creano i presupposti perché questo accada.

Può essere una nuova idea, l’unione nuova di elementi esistenti, l’applicazione nuova di elementi esistenti.

Crea e opera in un mercato nuovo, in assenza di competizione, che si trasformerà ben presto in un mercato competitivo.

Alcune innovazioni possono prendere piede anche molto tempo dopo la loro nascita, come e’ accaduto alla tecnologia e-ink (inchiostro elettronico), nata nel 1996, che ha poi avuto una forte applicazione con l’avvento degli eReader.

Per Umbria Bioengineering Technologies www.ubt-tech.com (nuovo sistema di diagnostica per immagini in campo medico) la leadership è saper scegliere le persone e motivarle per il raggiungimento dell’obiettivo. Gianluigi Tiberi, R&D, co-fondatore e socio di maggioranza. 

Per LexDo.it (supporto legale online a basso costo)  la leadership è vivere in trincea con il proprio team e guidare la carica in prima linea. Giovanni Toffoletto, co-fondatore e amministratore.

Per PrivateJetFinder.com (noleggio aerei privati) la leadership è crederci e saperlo trasmettere. Emilio Calvano, co-founder / project manager & SEO.

Per Antlos.com (vacanze in barca a vela) la leadership è la capacità di indirizzare le energie verso un goal comune con una chiara suddivisione di responsabilità e obiettivi misurabili. Michelangelo Ravagnan, Founder & CEO

DOI: 10.3280/PM2017-030008

“Quando diventiamo grandi, spesso ci sentiamo dire che il mondo è fatto come è fatto, che la vita è vivere nel mondo cercando di non andare a sbattere troppo contro i muri, ma questa è una vita limitata, la vita può essere molto più interessante quando scopriamo un fatto semplice, e cioè che tutto ciò che ci circonda e che chiamiamo vita, è stato creato da persone che non sono più intelligenti di noi e che possiamo cambiarlo, possiamo influenzarlo, possiamo costruire cose nuove, cose che altri possono usare; significa scrollarsi di dosso la concezione errata che la vita sia lì e che noi ci limiteremo a viverla invece di abbracciarla, migliorarla, lasciare il nostro segno e una volta capito questo, non saremo mai più gli stessi”.

Cit. dal film “Jobs”, 2013

Tags:
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

© 2008-2020  ❤ 2SeeChange.it Tutti i diritti riservati. Lucia Montauti CF MNTLCU70T63C085T. Realizzato da 2BeOnLine.it

2SeeChange è in ascolto :)

Invia una email da questo form

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?