This Post Has Been Viewed 5 Times

Tempo stimato per la lettura: 2 minuto (i) & 53 secondo (i)

Quando si sceglie un editore è bene tenere conto di diversi fattori tra i quali:

  • se chiede un contributo
  • se utilizza professionisti di livello per le attività legate all’editing, alla copertina e in generale alla trasformazione del vostro manoscritto in un ottimo prodotto-libro
  • se sviluppa prodotti su carta o anche in digitale
  • la sua forza di promozione e di distribuzione

Pubblicare con Lulu (ottimi risultati sulla stampa su carta) o Amazon (migliore per visibilità grazie anche al kindle) consente una visibilità sulla Rete ottima, sicuramente maggiore di quella che può dare un editore classico, soprattutto se medio/piccolo.

Nella scelta dell’editore, oltre a cercare una soluzione di livello è utile pensare già in questa fase alla vendita del libro, problema subito successivo alla pubblicazione.

Ovvio che avere un editore del calibro di Mondadori, Rcs o Mursia permette una promozione/distribuzione importante, se non siete in grado di raggiungerli valutate bene pro e contro di soluzioni diverse piuttosto che buttarvi sul primo editore disponibile.

Un ottimo editore per libri digitali è http://www.area51editore.com/.

Tags:
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

© 2008-2021  ❤ 2SeeChange.it Tutti i diritti riservati. Lucia Montauti CF MNTLCU70T63C085T. Realizzato da 2BeOnLine.it

2SeeChange è in ascolto :)

Invia una email da questo form e segnala innovazione o news

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?